Podcast, S02 E17 del 28/11/2016

di Redazione


Argomenti principali del podcast, puntata numero 17.


Diciassettesimo appuntamento stagionale con il Prof. Kantor alla conduzione, Antonio Corsa alla regia, Francesco Andrianopoli, Davide Terruzzi ed Enrico Ferrari.

Si parte immediatamente con il commento della partita con il Genoa. Apre la discussione l’intervento di Davide Terruzzi che si sofferma sul blackout mentale della Juventus. Si sviluppa il consueto dibattito nel corse del quale Enrico si sofferma maggiormente sulle motivazioni tattiche e sulle scelte di formazione da parte di Allegri. Francesco evidenzia anche i meriti del Genoa, mentre il Prof e Antonio ricordano la situazione in classifica e invitano a non fare drammi. Terminata l’analisi e il commento della sfida col Genoa, si passa al tema infortuni: la Juventus dovrà fare a meno per le prossime settimane di Bonucci e Dani Alves. Antonio fa la lista degli infortunati facendo notare le differenze tra muscolari e traumatici. Infortuni che possono essere collegati anche ai troppi falli subiti. E questo ci permette di soffermarci sulle direzioni arbitrali e sui tanti interventi e contrasti che i giocatori della Juventus devono subire nel corso di una partita. Se il Genoa è una squadra aggressiva si può dire lo stesso dell’Atalanta di Gasperini. Dal minuto 73′ la filosofia di gioco dell’allenatore degli orobici e la presentazione della prossima partita. Verso l’ora e mezza di trasmissione scatta il consueto cazzeggio time: si parte dalle dichiarazioni di Moratti sullo scudetto 1998 per fermarsi alle difficoltà di Ancelotti nel Bayern.

La puntata finisce qui. Vi ricordiamo che  saremo in onda lunedì 5 dicembre per il post Atalanta.


Potete ascoltare il podcast direttamente da qui, anche se vi consigliamo di farlo dalla pagina della puntata su Spreaker, da dove potrete ascoltarci scegliendo i vari capitoli/argomenti.

screenshot-2016-11-29-09-18-16


Ascolta IL BIANCO E IL NERO – S02 E17 (28/11/2016)” su Spreaker.


Potete anche ascoltarci tramite Youtube.


E su iTunes.

itunes_logo-1024x382