• Opinioni personali

    La realtà non sorprende

    di Davide Terruzzi La partita col Real Madrid non ha sorpreso. Hanno vinto i più forti e più bravi. Ha vinto una leggenda dello sport. È un’amara verità per la Juventus. È la realtà dei fatti. o sport ha le sue regole. Semplici, lineari, facili. Vincono i più forti e i più bravi. Ed è esattamente quello che è capitato anche ieri a Torino. Il Real Madrid è complessivamente una squadra migliore della Juventus, ha il merito di avere una leggenda dello sport come Cristiano Ronaldo, sta dominando in Europa da diversi anni, ha vinto dimostrandosi nuovamente più forte. Il Real Madrid ha fatto il Real Madrid. Ha giocato la…

  • Opinioni personali

    Know the facts first

    di Davide Terruzzi Perché qualsiasi opinione deve partire e basarsi sui fatti. Anche quando si parla della Juventus in emergenza uscita meritatamente sconfitta col Barcellona. on sono mai stato un tifoso della cultura dell’alibi, quella che ti porta a trovare sempre una giustificazione esterna alle proprie sconfitte, senza mai assumersi le responsabilità e cercare le ragioni di quello che non è andato. Sono però sempre a favore di una ricostruzione di qualsiasi evento che parta dai fatti, senza escluderli dalla narrazione, e che faccia del contesto una cornice essenziale per provare a spiegare quello che è successo. Questo deve essere anche applicato per la Juventus che ha perso meritatamente col Barcellona…

  • Analisi tattica

    Champions League, Finale: Juventus-Real Madrid 1-4

    di Davide Terruzzi La Juventus disputa un buon tempo prima di crollare nettamente nella ripresa di fronte a un Real Madrid che si conferma meritatamente campione d’Europa ra i miti, questo è uno dei più tristi. Racconta di una storia d’amore e di morte, quella che unisce Orfeo ed Euridice. Il cantore magnifico che incanta tutti col suono della propria arpa, tanto da convincere i signori degli inferi a ricondurre la sua amata nel mondo dei vivi a condizione che durante il viaggio verso la terra la precedesse e non si voltasse a guardarla fino a quando non fossero giunti alla luce del sole. Orfeo, presa così per mano la sua…

  • Gli avversari

    I prossimi avversari: il Real Madrid di Zidane

    di Kareem Bianchi Ormai ci siamo. Juventus-Real Madrid è alla porta. Scopriamo le caratteristiche principali e i punti deboli della formazione di Zidane. uventus-Real Madrid sarà una delle più belle finali di Champions League degli ultimi dieci anni. Si sfideranno due delle squadre più forti al mondo, con una storia ricca di successi e che sono solite incontrarsi in questa competizione. Il Real Madrid è la squadra con il maggior numero di Expected Goals prodotti (13) e di gol fatti (16) nella fase ad eliminazione diretta e la Juventus è la squadra con la miglior difesa: 7.2 Expected Goals concessi e 3 gol subiti, tutti su calcio piazzato. Ciò che ha…

  • Analisi tattica

    Champions League, andata Semifinale Champions League: Monaco-Juventus 0-2

    di Davide Terruzzi La Juventus s’avvicina alla Finale. Una vittoria netta a Montecarlo grazie a una prestazione solida e duttile in cui sono i campioni a fare la differenza. on andate a cercarne la definizione sulla Treccani. I campioni sono quelli che fanno esattamente la giocata che serve al momento giusto, quello che stabilisce il confine tra giocare per vincere o per fare bene. La Juventus ha diversi giocatori che conoscono perfettamente il significato ultimo della vittoria, calciatori diventati campioni nel tempo e grazie ai risultati ottenuti. Sarebbe però riduttivo, e sbagliato, limitarsi all’impatto di quelli che scendono in campo, poiché risulta impossibile non pesare e valutare l’impatto delle scelte…

  • Gli avversari

    I prossimi avversari: il Monaco di Jardim

    di Raffaello Scolamacchia La presentazione dei prossimi avversari nella semifinale di Champions League: il Monaco di Jardim Domenica 23 aprile è stata una giornata ricca di spunti per gli appassionati di calcio, in particolare per gli juventini. Si è giocato uno Juventus‐Genoa da leccarsi i baffi, una partita nella quale la Juve ha mostrato una volta di più la determinazione di chi non intende lasciare agli avversari nemmeno le briciole, rispecchiando così la volontà del suo allenatore. Al Santiago Bernabeu andava in scena il Clàsico, con un Barcellona che, dopo la cocente delusione di Champions subita per mano della Juve, è stato capace di ritrovare la propria verve in casa del nemico storico…

  • Analisi tattica

    Champions League, andata Quarti di Finale: Juventus-Barcellona 3-0

    di Davide Terruzzi Una delle migliori versioni europee della Juventus regala una prestazione d’altissimo livello tecnico e tattico contro un Barcellona che si fida troppo delle qualità delle proprie stelle. t’s time. La campagna virale della Juventus ha colto nel segno. È giunta l’ora di dimostrare sul campo la propria forza contro l’avversario che ha dominato l’Europa nell’ultimo decennio. Quando si parla di Champions League, i tifosi bianconeri vivono sentimenti contrastanti: il sogno, quasi un’ossessione, per una coppa che non si vince da troppo tempo; la tranquillità di chi è consapevole della qualità assoluta della propria squadra; la paura che abbiano ragione i più critici, e che si è ancora…