• Approfondimenti

    La finalizzazione e il conversion rate della Juventus

    La partita di Lecce ha lasciato tra gli addetti ai lavori e non vari spunti di riflessione. Tra questi, una menzione particolare la merita sicuramente l’incapacità di convertire in rete le numerose occasioni da rete create. Alla fine dei 90 minuti regolamentari (che alla fine sono stati 100, per la verità) la Juventus è riuscita a realizzare una sola rete, il calcio di rigore del momentaneo 0-1 realizzato al 5’ del secondo tempo da Paulo Dybala. Globalmente, la squadra ha offerto una buona prova in fase di possesso, mettendo spesso i suoi giocatori, e gli attaccanti in particolare, nelle condizioni di battere a rete da posizione favorevole. Sia la prima…