Pirlo

Bonucci, Chiellini e De Ligt: come stanno le cose in difesa?

Per la prima volta, da quando l’olandese è sbarcato a Torino, la Juventus sembra poter avere a disposizione per un numero lungo di partite tutti e 3 i centrali difensivi. Contro la Roma, per esempio, Pirlo ha schierato i due italiani lasciando De Ligt in panchina: ognuno dà qualcosa di diverso. Per analizzare il contributo che i difensori bianconeri forniscono alla squadra non si può non partire dai principi sui...

Continue reading...

Come si ferma l’Inter?

L’Inter sta attraversando una fase di consolidamento dei principi di Conte, e l’allenatore leccese sembra aver trovato solidità. Tuttavia, ha avuto qualche difficoltà con squadre che hanno escluso dal giooc Brozovic e che hanno tagliato i riferimenti alle punte. La stagione dell’Inter è iniziata all’insegna di una consistente variazione dell’ atteggiamento in fase di non possesso palla. Infatti la squadra di Conte aveva evidenziato nelle prime partite la volontà di...

Continue reading...

Com’è andata la Supercoppa?

La Juventus ha giocato una partita appena sufficiente, cosa non scontata dopo la prova con l’Inter, ma è bastata per avere ragione del Napoli e vincere la Supercoppa italiana.  Non è peregrino pensare che giocare appena tre giorni dopo la cocente sconfitta di Milano sia servito alla Juventus per scrollarsi di dosso i fantasmi di quella partita. Per la Supercoppa italiana, Pirlo ritrova Cuadrado, e soprattutto schiera sin da subito...

Continue reading...

Concentriamoci sulle soluzioni

Le analisi delle partite sono essenziali e fondamentali per comprendere quello che funziona e le difficoltà che emergono. Conosciamo ormai bene la Juventus, i suoi pregi e i suoi limiti. Quali possono essere le soluzioni e le letture per supportare la squadra a mettere in pratica le idee di Pirlo e risolvere la situazione attuale? Pirlo. È da lui e dalle idee di cui è portatore che bisogna sempre partire....

Continue reading...

Diciamoci la verità

Soprattutto considerato l’avversario e la rivalità con i nerazzurri, Inter-Juventus è forse sul podio delle gare più brutte dell’ultimo decennio e sa purtroppo tanto di resa da fine ciclo. Quello che succederà nelle prossime partite lo vedremo e lo commenteremo, ma nel frattempo è giusto dirsi le cose scomode su una gara che non va dimenticata, come chiesto dallo stesso Chiellini, e che va contestualizzata bene. Non so se una...

Continue reading...