CONTATTACI


Ateralbus.it non è una testata giornalistica: è un sito creato per sola passione e per condividere le proprie idee. Non ha alcuno scopo di lucro, non avendo banner pubblicitari e non richiedendo abbonamenti o sottoscrizioni a pagamento. Qualora qualche contenuto fosse protetto da copyright, vi preghiamo di segnalarcelo (ateralbus.it @ gmail.com senza spazi) e provvederemo immediatamente ad eliminarlo e sostituirlo.


Siamo presenti SU TWITTER con un account molto sobrio, nel quale generalmente trovate semplicemente lo spam dei nostri articoli o delle nostre iniziative.

Siamo inoltre presenti SU TELEGRAM, una app di messaggistica alternativa a Whatsapp (qui trovate il tutorial per scaricarla) con un Canale ufficiale (link) nel quale, come su Twitter, abbiamo scelto di spammare esclusivamente i nostri contenuti, e con due chat.


La prima chat è “Chat con staff AterAlbus” (altrimenti nota come “chat nera”) (link) dove potete interagire con lo staff lasciando feedback, facendo domande o avanzando richieste.

La seconda chat è “Chat discussioni AterAlbus” (nota come “chat gialla”) (link) dove invece potete discutere in libertà tra di voi con un regolamento meno restrittivo.


Di seguito trovate i regolamenti delle due chat.


REGOLAMENTO CHAT NERA
Un piccolo vademecum per usare correttamente questa chat. L’abbiamo creata per permettervi di interagire con lo staff di AterAlbus.it. Potete porre domande, chiedere chiarimenti su un articolo o una discussione ascoltata nel podcast, proporre argomenti da trattare o lasciare in generale dei feedback veloci. Essendo diverse centinaia di persone, vi chiediamo di non intasarla di messaggi superflui (buongiorno, buonasera, grazie), nè di rispondere con vostri pareri alle domande poste da altri utenti o alle risposte ricevute dallo staff. Chi non rispetterà queste poche regole, riceverà un warning (cartellino giallo). In caso di insulti, bestemmie o atteggiamenti non consoni, invece, sarà facoltà dello staff decidere insindacabilmente la sanzione, che potrà arrivare fino al ban permanente nei casi più gravi. Nel caso in cui voleste invece discutere con altri tifosi (e con alcuni membri dello staff, non tutti) più liberamente, dire la vostra e passare un po’ di tempo in compagnia, potreste utilizzare la “chat gialla”, creata sempre dallo staff di AterAlbus.it.

REGOLAMENTO CHAT GIALLA
Questa chat, che per semplificare chiameremo “gialla” (dal colore dello sfondo del logo), è stata creata come alternativa a quella principale (nera) per permettervi, in questo caso, di interagire liberamente tra di voi, senza limitazioni ed esprimendo anche il vostro pensiero in discussioni articolate e autonome. La chat sarà in linea di massima moderata da uno staff coordinato da @andrealapegna (potete rivolgervi a lui per chiarimenti o segnalazioni urgenti). Le regole sono le solite: niente insulti a membri dello staff di AterAlbus (ban immediato), niente insulti a tesserati Juve (inclusi soprannomi non consoni a dirigenti o giocatori: teniamoci un minimo!) o ad altri membri della chat, niente linguaggio volgare, niente bestemmie, niente spam non autorizzato. Sarà facoltà dello staff, in questi casi, valutare se bannare o se dare un warning (un cartellino giallo). E’ permesso l’off topic non calcistico, ma senza esagerare.

SANZIONI PREVISTE
Gli strumenti previsti sono due: il warning (che potremmo paragonare ad un cartellino giallo) ed il ban (rosso). I primi verranno “estratti” per le motivazioni di cui nel regolamento e ne potrete ricevere senza conseguenze solo uno. Al secondo, scatterà automaticamente una sospensione di 7 giorni dalla chat dove è avvenuta l’infrazione per permettervi di “riflettere” sul provvedimento. Al termine dei 7 giorni, potrete rientrare. Ciò ci permetterà di prendere provvedimenti veloci, ma puntuali e – a voi – eviterà di venire bannati per sempre magari per una cosa non grave sommata ad altre non gravi (che è sempre fastidioso). La cacciata tramite ban sarà invece definitiva e diretta, inappellabile e vi escluderà da entrambe le chat.