Antonio Corsa

Chiacchierata con Guido Vaciago sul rapporto tra tifoso e mondo dell’informazione

Caro Guido, quest’estate ha visto registrare un fenomeno del quale vorrei discutere con te ritenendoti un giornalista molto bravo e che stimo da anni. Abbiamo assistito alla maggioranza del tifo bianconero sul web che ha scelto di ignorare la quasi totalità della stampa e delle televisioni “mainstream” per credere a tuoi colleghi giornalisti (alcuni sconosciuti fino a quest’estate, con tutto il rispetto) che però o hanno usato mezzi “alternativi” (Youtube,...

Continue reading...

Il sogno Guardiola

Vorrei dedicare questo post a chi ha creduto a Pep Guardiola allenatore della Juventus 2019/20. Lo farò raccontandovi i miei ultimi due mesi. Sono sempre stato scettico sulla conferma di Allegri post-Ajax, anche dopo aver sentito le parole di Agnelli in tv. Ricordo telefonate notturne con Guido Vaciago: “Antonio, guarda che l’ha detto veramente, davanti a me. Sicuro al 100%? Sicuro”. “E ora come faranno a fare il contrario senza...

Continue reading...

La guerra mediatica attorno a Guardiola

Quella che si sta scatenando attorno a Guardiola è una vera e propria guerra sulla quale sarà carino tornare alla conclusione della vicenda. La riassumo: da un lato ci sono soprattutto la stampa sportiva tradizionale e Sky che negano il raggiungimento di un accordo (es. Tuttosport) e in alcuni casi addirittura l’esistenza stessa di un interessamento Juve per il tecnico catalano (o meglio: del tecnico catalano per la Juve, es....

Continue reading...

Quella mezz’ora iniziale

Sabato pomeriggio mi sono perso, live, i primi 40’ di gioco causa impegni di lavoro. Ho recuperato l’intera partita e l’ho rivista a freddo, stamattina, per scoprire una delle Juve più belle viste negli ultimi mesi e una base solida sulla quale lavorare e per la quale poter essere ottimisti. Nei primi 30’, infatti, ho potuto ammirare una squadra molto “larga”, con i due terzini altissimi e con Costa e...

Continue reading...

La Juventus U15 e quel pessimo video

Perché l’inguistificabile video dell’Under 15 è innanzitutto un problema di educazione e rappresentanza [mks_dropcap style=”square” size=”62″ bg_color=”#E6E6E6″ txt_color=”#111111″]L[/mks_dropcap]a prima considerazione che farei non riguarda direttamente il coro che, diciamolo subito, è stupido e ingiustificabile (e l’età non c’entra). La prima cosa che deve far riflettere, come giustamente evidenziato anche dalla Juventus, è il fatto che si sia arrivati, in questo clima di scontro perenne, a giornalisti e tifosi di squadre...

Continue reading...