Women & U23

Icone allo specchio: Aurora Galli e Alessia Tuttino

Chi ha iniziato a seguire il calcio femminile da pochi anni, non ha avuto il privilegio di vedere giocare alcuni dei talenti della generazione passata. Queste donne hanno tracciato, grazie alla loro passione e agli immensi sacrifici fatti per rimanere ai massimi livelli, una strada che le calciatrici del presente hanno l’onere e l’onore di portare avanti. Il mondiale 2019 in Francia rimarrà indelebile per molti momenti: la doppietta di...

Continue reading...

Braghin e la sua Juve 5.0

Il dirigente bianconero è uno dei principali artifici di una squadra che è dominante in Italia e che studia per diventare grande anche in Europa. Un progetto, iniziato meno di 4 anni fa anni, ambizioso e lungimirante in cui c’è ancora tanto da fare… Stefano Braghin è un uomo che parla poco ai microfoni ma lavora tanto (e bene) nella costruzione e gestione delle proprie squadre. Le sue qualità sono...

Continue reading...

I contratti delle women: scadenze in vista e rinnovi

di Roberta Sacco. Il 2021 è iniziato come meglio non potrebbe per le Juventus Women con la conquista della seconda Supercoppa italiana della propria storia ma ha portato in casa bianconera, anche una serie di rinnovi importanti in vista della prossima stagione, l’ultima (probabilmente) da calciatrici dilettanti. La Juve di Rita Guarino corre in campo ma in parallelo la coach e Stefano Braghin lavorano già per il prossimo futuro, per...

Continue reading...

Women al giro di boa: il bilancio del girone d’andata

Domenica è stata la giornata dei derby d’Italia: a mezzogiorno a Milano le Women hanno regolato con un sonoro 0-3 le nerazzurre, ancora lontanissime dal poter anche solo impensierire la Juventus in uno scontro diretto. Qualche ora più tardi, invece, sarà Antonio Conte a ridimensionare i bianconeri. Tracciamo quindi un primo bilancio di metà stagione delle campionesse d’inverno. 11 partite giocate, 11 vittorie. 32 gol fatti (media di 2,9 a...

Continue reading...

Icone allo specchio: Laura Giuliani e Carla Brunozzi

Chi ha iniziato a seguire il calcio femminile da pochi anni, non ha avuto il privilegio di vedere giocare alcuni dei talenti della generazione passata. Queste donne hanno tracciato, grazie alla loro passione e agli immensi sacrifici fatti per rimanere ai massimi livelli, una strada che le calciatrici del presente hanno l’onere e l’onore di portare avanti. Laura Giuliani nasce a Milano il 5 giugno del 1993 e diventa portiere...

Continue reading...