• Approfondimenti,  Gli avversari

    Le avversarie di Champions – Speciale ottavi

    In questo pezzo raccogliamo mini-analisi delle sei possibili avversarie di Champions League. E poi vi facciamo scegliere la migliore. Ajax di Andrea Lapegna L’Ajax non approdava agli ottavi di Champions League dal 2005. La squadra di Koster ha però staccato il biglietto con pieno merito, in un girone complicato per avversarie e calendario e in cui in pochi avrebbero scommesso sul loro passaggio (il sottoscritto lo ha fatto). L’Ajax visto in Champions League ha i crismi dei giovanissimi, un po’ scalmanati un po’ talentuosi, tra cui spiccano i diamanti Frankie de Jong e Matthjis de Ligt. Koster ha impostato un ottimo pressing e contropressing e una fase di attacco con…

  • Approfondimenti

    Lavagnetta tattica: il 3-4-3 contro lo Young Boys

    Nonostante l’appuntamento fosse quello di gala, la Juventus di Massimiliano Allegri continua a sperimentare assetto e principi di gioco nuovi. Dopo aver cambiato praticamente tutti i moduli ascrivibili alle macrocategorie moderne, il tecnico livornese si concede un nuovo turno di transizione e propone una formazione che ha fatto drizzare le antenne a molti appassionati. L’undici messo in campo da Allegri si potrebbe in effetti declinare in uno qualsiasi degli assetti adottati sinora: Szczęsny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Pjanić, Matuidi, Alex Sandro; Bernardeschi, Mandžukić, Dybala. Il grande cliché del “calcio liquido” ha colpevolmente accalappiato anche noi, ma una formazione del genere scuserebbe anche l’utilizzo di espressioni così mainstream. In partenza, Bernardeschi…

  • Approfondimenti,  Gli avversari

    Guida ai gironi di Champions League 2018/2019

    Quest’anno la CL si presenta con un gruppo di partecipanti di livello mediamente elevato (il cut-off per la terza fascia è 22, piuttosto alto) e il processo di qualificazione ha rispettato il ranking molto più del solito; mancano all’appello il Basilea (24), in crisi abbastanza irreversibile, e il RB Salzburg (28) che ha buttato via una qualificazione fatta subendo due goal in due minuti in casa da una squadra storica (ma debole) come il Red Star Belgrad (112). Vediamo subito che la seconda fascia è abbastanza equilibrata; la presenza di  Roma (21) e Napoli (16) riduce le possibili avversarie della Juventus a sei e nessuna pare poter presentare grossi problemi,…

  • Finanza e bilanci

    L’incidenza economica dell’eliminazione dalla Champions

    di Benedetto Minerva La Juventus saluta la Champions League ai quarti di finale. Alla luce dell’impresa della Roma, a quanto ammonta la partecipazione della Juventus all’edizione 2017/2018? eliminazione della Juventus ai quarti di finale di Champuions League, per quanto candita da orgoglio, avrà effetti economici negativi già a partire dal bilancio dell’esercizio in corso. Nell’immediato, complice anche la storica qualificazione della Roma, il mancato accesso alle semifinali comporterà per le casse bianconere circa 10 milioni di euro in meno tra mancati introiti del market pool e bonus qualificazione al turno successivo. Se a questi aggiungessimo i mancati incassi da botteghino per la partita delle semifinali, il “danno” economico salirebbe a…

  • Analisi tattica

    Champions League, quarti d’andata: Juventus Real Madrid 0-3

    di Luca Rossi  La Juventus gioca una buona partita ma non è sufficiente contro una squadra letale nei momenti cruciali e un Cristiano Ronaldo troppo superiore. L’espulsione di Dybala spegne ogni lumicino di speranza Europa che conta bussa inesorabilmente ai cancelli dell’Allianz Stadium e lo fa con la squadra più prestigiosa: il Real Madrid di Zidane. Gli spagnoli sono rimasti in corsa solo per la Champions League dopo una prima parte di stagione largamente deludente in cui è parso appannato in particolare Cristiano Ronaldo. Il portoghese però da inizio Febbraio ha inanellato una serie di prestazioni esaltanti condite da una capacità realizzativa paurosa. Nei giorni precedenti al match si è…

  • Analisi tattica

    Champions League, andata ottavi di finale: Juventus – Tottenham 2-2

    di Luca Rossi  Una Juventus decisamente poco brillante si fa sovrastare tatticamente e atleticamente dal Tottenham che riesce a recuperare due gol di svantaggio inalmente allo Juventus Stadium si torna a respirare l’atmosfera dell’Europa che conta. L’avversaria della Juventus è il Tottenham, quinta in Premier League ma sorprendente vincitrice del girone di Champions League in cui ha superato la concorrenza di APOEL, Borussia Dortmund e soprattutto Real Madrid. Allegri deve fare i conti con una serie di assenze per infortunio tra cui spiccano Dybala, a breve in gruppo, e Matuidi  ai quali si aggiungono Cuadrado, Barzagli e Lichtsteiner. Nei giorni pre-partita si è discusso su quale schema avrebbe deciso di…

  • Approfondimenti,  Gli avversari

    Un avversario pericoloso: Christian Eriksen

    di Luca Rossi Uno degli uomini più pericolosi di cui l’arsenale Tottenham può disporre è Christian Eriksen. Conosciamo meglio questo giocatore di cui si è parlato in ottica mercato due estati fa hristian Eriksen nasce il 14 Febbraio del 1992 a Middelfart, cittadina danese di circa ventimila abitanti. È proprio nella squadra locale a muovere i primi passi nel mondo del calcio addirittura dall’età di tre anni, come wikipedia riporta nella pagina a lui dedicata. Il primo cambio di casacca giunge nel 2005 quando si sposta nella terza città più popolosa della Danimarca, Odense. Nell’Odense BK gioca per tre anni poiché tanto gli basta per mettersi in luce, attirare su…