• Analisi tattica

    28a Serie A: Juventus-Udinese 2-0

    di Andrea Lapegna Partita facile allo Stadium, con la Juventus che capitalizza la superiorità tecnica e le scelte conservative di Oddo. opo un ottavo di Champions al cardiopalma, la Juventus si rifionda nel campionato. Si arriva alla partita con l’Udinese ad una settimana dalla sosta, ma con un turno infrasettimanale extra: c’è la gara contro l’Atalanta ancora da recuperare mercoledì. In considerazione degli impegni serrati, e delle energie sia fisiche che mentali spese a Wembley, la squadra di Allegri arriva alla 28esima di campionato con l’esigenza di tirare il fiato e al contempo continuare a tallonare il Napoli, nella speranza che proprio il recupero consegni la vetta della classifica. L’Udinese di…

  • Analisi tattica

    27a Serie A: Lazio-Juventus 0-1

    di Kareem Bianchi La Juventus vince una partita fondamentale in ottica scudetto grazie a una giocata di Dybala all’ultimo secondo. Fino alla fine, sì, ma con diverse difficoltà. ella gara con la Lazio bisognerà venir fuori con un risultato positivo. Dobbiamo mettere in campo la miglior formazione per la partita.” Massimiliano Allegri presenta così la sfida in quel di Roma, la penultima partita di una serie di gare giocate fuori casa. Ormai si sa, la corsa verso lo Scudetto è una maratona a due: tra Napoli e Juventus. Ogni passo falso può risultare decisivo e dunque bisogna affrontare ogni partita come fosse una finale. La Lazio, reduce da un’eliminazione in Coppa Italia ai danni…

  • Analisi tattica

    23a Serie A, Juventus-Sassuolo 7-0

    di Kareem Bianchi Una Juventus nettamente superiore si libera agevolmente di un Sassuolo con una vittoria netta e rotonda. Per gli uomini d’Allegri, un’altra gara senza subire gol. arà importante prendere la partita per il verso giusto, perché veniamo da una bella gara a Bergamo e non ci devono essere cali di attenzione. Non possiamo permetterci di perdere punti”. Queste le parole del tecnico juventino alla vigilia della gara, e lo score di 7 a 0, che recita una vittoria debordante, è la riprova di un corretto approccio alla partita, come ci ha abituati negli anni la Juventus di Allegri. Il suicidio del Sassuolo Le intenzioni del tecnico ascolano erano di difendere di reparto,…

  • Analisi tattica

    21a Serie A: Juventus-Genoa 1-0

    di Davide Terruzzi La Juventus batte il Genoa, tenendo il passo del Napoli,nonostante la ruggine e i carichi di lavoro.La solidità mentale e l’organizzazione difensiva rappresentano le basi delle vittorie edici giorno dopo la trasferta di Cagliari, per la Juventus è tempo di ributtarsi nel mare aperto del campionato. Allegri era stato chiaro nella conferenza stampa della vigilia, parlando della necessità di togliersi la ruggine accumulata in questo periodo; l’allenatore bianconero ha candidamente ammesso che in settimana la squadra ha lavorato molto atleticamente, aspettandosi che i carichi di lavoro avrebbero limitato l’andamento della sua squadra. Inoltre quest’anno la sua squadra ha dimostrato difficoltà nel riprendere l’attività dopo le soste, come…

  • Opinioni personali

    La Juve che ruba, il Var che diventa pessimo e gli insulti a Matuidi

    di Davide Terruzzi on bastati quattro giorni per ritornare al vecchio e caro passato: la Juventus ruba, la sudditanza psicologica, il campionato falsato e chi più ne ha più ne metta. Semplicemente è stato sufficiente attendere le prime decisioni arbitrali a favore della Juventus per assistere alla reazione di giornalisti e media in un delirio comico in cui le opinioni e i toni cambiano in base alla squadra coinvolta. Coloro che dovrebbero indirizzare l’opinione pubblica ormai da tempo inseguono proprio quello che venne definito il sentimento popolare, cioè danno in pasto alla gente quello che le persone vogliono sentirsi dire; ognuno ha il proprio target di riferimento, una visibilità da…