Opinioni

La stagione di Paulo Dybala

La parabola della Juventus 19/20 è coincisa, a larghi tratti, con quella di Paulo Dybala. Dopo averlo finalmente riportato ad una posizione di attaccante, Sarri è riuscito a tirare fuori il meglio dell’argentino. E la buona notizia è che può fare ancora meglio. L’anno scorso, di questi tempi, la tifoseria juventina era divisa tra chi considerava Dybala un asset tecnico inestimabile e chi invece vedeva nel 10 argentino una pedina...

Continue reading...

Il gol dell’anno in Serie A

Abbiamo chiesto alla redazione di scegliere un gol che rappresenti questa Serie A, per importanza, bellezza, o anche solo impatto emotivo.  di Andrea Lapegna – Dybala vs Inter (away) Il mio gol dell’anno non è né il più bello né il più importante (non è nemmeno il più bello di Dybala quest’anno!). La prima partita della Juventus contro Antonio Conte da avversario ha coinciso con un’emotività fuori scala, ben più...

Continue reading...

È lo scudetto di Sarri?

Ci siamo chiesti se la mano di Sarri sia stata decisiva per far vincere il nono, storico, scudetto consecutivo.  di Andrea Lapegna – sì, ma… Il tribalismo e la polarizzazione all’interno del tifo bianconero non devono offuscare la realtà. La mano di Sarri sulla squadra è stata evidente, e questo – è bene sottolinearlo – vale sia nel bene che nel male. La Juventus ha intrapreso un percorso di crescita...

Continue reading...

Chi è stato il miglior bianconero del campionato?

Nonostante le prestazioni altalenanti, alcuni bianconeri sono spiccati per qualità e per performance individuali. Calati nel nuovo contesto di Sarri, quali giocatori si sono distinti di più nella Serie A 2019/2020? di Andrea Lapegna – Dybala Ho scritto e riscritto queste poche righe almeno un paio di volte, facendo l’equilibrista tra due scelte ugualmente azzeccate: de Ligt o Dybala? Alla fine ho scelto il numero 10, perché se sul fenomeno...

Continue reading...

Jorginho o Locatelli?

Negli ultimi giorni le chiacchiere mercatare hanno visto emergere due nomi caldi che potrebbero venire buoni per il prossimo calciomercato della Juventus: Jorginho e Locatelli. E’ infatti indubbio che in questo momento, per una lunga serie di motivazioni che non staremo qui ad eviscerare, il centrocampo sia il reparto bianconero che ha più bisogno di interventi di ristrutturazione (senza comunque dimenticare il “sotto-reparto” relativo ai terzini). Il regista italo-brasiliano, si...

Continue reading...