Uno-due: le nostre risposte ai lettori

dalla Redazione


Uno-due: la nuova rubrica di AterAlbus. I redattori rispondono ai quesiti più interessanti inviati dai lettori.


Una nuova pausa della Serie A è appena incominciata e i prossimi giorni scorreranno lenti. I tifosi bianconeri saranno divisi tra la mancanza dell’amata Juventus e la speranza che i giocatori impegnati con le rappresentative internazionali tornino a Torino in perfette condizioni fisiche. Noi della redazione di AterAlbus.it cogliamo quest’occasione per annunciarvi la creazione di una nuova rubrica: Uno-Due, ovvero, le nostre risposte ai lettori.

Attualmente, riceviamo attraverso il nostro indirizzo email e i profili social, soprattutto in concomitanza con le puntate del podcast, diverse domande legate alla Juventus e al mondo del calcio in generale. Richieste di approfondimenti sulla tattica, curiosità sui giocatori, calciomercato. A volte, semplicemente, ci viene chiesta la nostra opinione su vicende di attualità legate ai bianconeri. Purtroppo, ci siamo resi conto che non sempre riusciamo a rispondere a tutti, soprattutto durante le puntate in radio, che hanno per ovvie ragioni una durata limitata. Vogliamo pertanto mettere a vostra disposizione un nuovo spazio per confrontarvi direttamente con noi, sulle pagine del blog.

Affinché le vostre domande generino uno scambio su Uno-Due, vi invitiamo ad inviarle attraverso il form contatti del sito, o all’indirizzo mail ateralbus.it[at]gmail.com. I messaggi che riceveremo a questi recapiti saranno centralizzati in un unico punto (dettaglio che ci faciliterà non poco la vita, rispetto alla gestione dei messaggi inviati ai profili social di AterAlbus), ed ogni settimana la redazione si occuperà di scegliere le domande più interessanti e di rispondere direttamente qui sul sito o con una clip audio dedicata nel nostro nuovo show su Spreaker.

Ci troverete inoltre nella nostra pagina Facebook: dalla scorsa settimana, discuteremo assieme con un post a caldo pre-gara e uno post-partita.

Con la speranza che queste iniziative possano stimolare la condivisione e il dialogo con i nostri lettori, e che Uno-Due possa diventare un’ulteriore occasione di contatto settimanale con il pubblico che già ci segue numeroso sul web e in radio, vi aspettiamo e aspettiamo le vostre domande fin da ora.

giphy

A prestissimo!