Analisi tattica

Come si ferma l’Inter?

L’Inter sta attraversando una fase di consolidamento dei principi di Conte, e l’allenatore leccese sembra aver trovato solidità. Tuttavia, ha avuto qualche difficoltà con squadre che hanno escluso dal giooc Brozovic e che hanno tagliato i riferimenti alle punte. La stagione dell’Inter è iniziata all’insegna di una consistente variazione dell’ atteggiamento in fase di non possesso palla. Infatti la squadra di Conte aveva evidenziato nelle prime partite la volontà di...

Continue reading...

Abbiamo trovato il centrocampo titolare

Arthur, Bentancur e McKennie sembrano completarsi vicendevolmente: ognuno maschera i difetti degli altri e ne esalta le qualità. Di recente, e molto spesso, nelle nostre chat Telegram ci chiedete se Arthur, Bentancur e McKennie debbano essere considerati i titolari del centrocampo, in ragione delle loro buone prestazioni e di quelle sottotono di Rabiot e Ramsey. Malgrado le nostre risposte siano state affermative da diverse settimane (o forse mesi) è il...

Continue reading...

Come gioca il Bologna?

L’ultimo turno di campionato vede la Juventus affrontare una squadra dalla identità forte come quella del Bologna di Mihajlović. formazione che tenta d’imporre il proprio contesto praticando un calcio aggressivo e offensivo. L’ultima avversaria della Juventus nel girone d’andata di Serie A è il Bologna, il cui campionato fin qui disputato potrebbe essere riassunto con la frase “Forte coi Deboli, Debole coi Forti”. La squadra di Mihajlović ha infatti finora...

Continue reading...

Perché McKennie è diventato fondamentale per la Juve di Pirlo?

Nella finale di Supercoppa italiana contro il Napoli, abbiamo avuto nuovamente modo di constatare quanto ormai il texano sia diventato indispensabile nei meccanismi della squadra di Pirlo. Sebbene a livello tecnico non sia stata la miglior prestazione offerta sin qui dallo statunitense, la capacità di svolgere diverse funzioni in una singola partita fa di lui un giocatore imprescindibile sotto il profilo squisitamente tattico. Fase offensiva Nella fase di costruzione, sgravato...

Continue reading...

Come ha giocato la Juve col Napoli?

Una partita lenta, bloccata, in cui la Juventus ha avuto il predominio del campo senza però rendersi pericolosa costantemente. La presenza di giocatori diversi ha però aiutato la squadra a essere più aggressiva e dinamica. Dentro il risultato, una prestazione che non rappresenta una rottura. Bene ma non benissimo. Così abbiamo commentato la prestazione della Juventus. Nell’analisi di Andrea e nel commento della partita di Arthur curato da Michele, sono...

Continue reading...