Michele Tossani

Classe 1978, prof. di storia e filosofia, scrive anche per Il Nuovo Calcio. È autore di diversi libri ed articoli di tattica, non necessariamente sulla Juventus. Match analyst certificato Sics. Lo trovate anche su lagabbiadiorrico.com

Ramsey è ancora recuperabile?

Le recenti dichiarazioni di Aaron Ramsey hanno generato un vespaio di polemiche intorno al centrocampista della Juventus. Il gallese, affermando che “con la giusta gestione posso restare in forma a lungo e giocare tante partite”, ha di fatto accusato il club torinese di non avergli garantito una corretta gestione, soprattutto a livello fisico (Ramsey ha parlato anche di metodi di allenamento). Finora in stagione il 30enne di Caerphilly è apparso...

Continue reading...

Le Women affrontano il Chelsea vicecampione d’Europa

Dopo il brillante esordio nei gironi di Champions League contro il Servette, le Juventus Women sono pronte al debutto casalingo in un’Allianz Stadium che si preannuncia gremito e pronto a spingere le ragazze verso un’altra notte indimenticabile. Di fronte ci sarà il Chelsea, una squadra d’élite europea che lo scorso anno ha raggiunto la finale del torneo, battuta solamente dal Barcellona. Scopriamone insieme punti di forza e qualche debolezza. Le...

Continue reading...

Juventus U23 – Triestina

L’attesa sfida fra Juventus U23 e Triestina (una delle squadre candidate a rimanere in lotta per la promozione in serie B fino all’ultimo, si è conclusa con una vittoria sul filo di lana dei bianconeri (2-1).Dal punto di vista tattico Lamberto Zauli ha mandato in campo il consueto 4-3-3 con Israel fra i pali; linea difensiva composta da Barbieri, de Winter, Riccio e Anzolin; mediana con Sersanti, Zuelli e Miretti;...

Continue reading...

La nuova Inter da Conte a Inzaghi

Dopo l’addio di Antonio Conte, l’Inter ha dunque scelto Simone Inzaghi come nuovo allenatore. In questa pazza estate, che ha visto attuarsi un incredibile valzer dei tecnici (e il ritorno nella massima serie di Max Allegri, José Mourinho e Luciano Spalletti), anche i campioni in carica si sono trovati a dover cambiare guida tecnica, a seguito della decisione di Conte di lasciare un club che sarà probabilmente costretto a ridimensionare...

Continue reading...

Cosa fare con Pirlo?

Con la stagione ormai in archivio si ripropone più che mai la necessità di rispondere all’annosa questione Pirlo sì/Pirlo no. Che fare con l’ex centrocampista assurto al ruolo di guida tecnica della U23 e poi repentinamente spostato sulla tolda di comando della prima squadra? Autorevoli opinionisti si sono già espressi e, nelle ultime ore, la maggior parte di loro sembra propendere verso la necessità di una conferma. Al netto di...

Continue reading...