• Approfondimenti,  Gli avversari

    Guida ai gironi di Champions League 2018/2019

    Quest’anno la CL si presenta con un gruppo di partecipanti di livello mediamente elevato (il cut-off per la terza fascia è 22, piuttosto alto) e il processo di qualificazione ha rispettato il ranking molto più del solito; mancano all’appello il Basilea (24), in crisi abbastanza irreversibile, e il RB Salzburg (28) che ha buttato via una qualificazione fatta subendo due goal in due minuti in casa da una squadra storica (ma debole) come il Red Star Belgrad (112). Vediamo subito che la seconda fascia è abbastanza equilibrata; la presenza di  Roma (21) e Napoli (16) riduce le possibili avversarie della Juventus a sei e nessuna pare poter presentare grossi problemi,…

  • Comunicazioni di servizio

    Istruzioni chat Telegram

    Potete partecipare alla nostra chat pubblica su Telegram cliccando qui. Non spaventatevi dal grosso numero di partecipanti o dall’eventuale numero di messaggi: disattivate pure le notifiche e godetevela insieme a noi dopo aver letto questa breve guida. Siete chiamati a rispettare poche ma chiare istruzioni: la prima e più importante è che si tratta di una chat CON lo staff di AterAlbus e non per discutere tra di voi. Capite bene che, essendo in tanti, sarebbe controproducente e inutile scrivere centinaia di messaggi al giorno: risulterebbe poco pratica e non la seguirebbe nessuno. Potete chiederci di tutto, richiederci degli articoli particolari o degli approfondimenti, fare richieste per il podcast, dare…

  • Tributi

    Farewell, Gonzalo

    Abbiamo deciso di raccontare un gol o un momento di Gonzalo Higuaín in bianconero che ci è particolarmente caro: un tributo al nostro attaccante che se ne va, mestamente, al Milan di Elena Chiara Mitrani [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]I[/mks_dropcap]n un pomeriggio di dicembre, questo gol mi ha fatto saltare sul divano. Pipa riceve una palla un po’ così ma riesce a domarla e, girandosi, scarica un destro potentissimo che passa tra due uomini e si infila nell’angolino basso alla destra di Hart. In questo gol c’è tutto di Higuaín: classe, potenza, e la capacità di vincere le partite da solo che gli è stata riconosciuta troppo poco spesso.   di…

  • Opinioni personali

    Che farne di Emre Can?

    Emre Can visto dalla redazione: come e dove utilizzarlo nella nuova Juve di Davide Terruzzi [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]D[/mks_dropcap]i certo è uno degli acquisti più attesi nella storia recente della Juventus: Emre Can è finalmente un giocatore bianconero e ormai la maggior parte dei tifosi può dire tranquillamente di conoscerlo tramite schede di presentazione e video con tutte le skills. Come lo potrà utilizzare Allegri? La versatilità e la duttilità del giocatore tedesco potranno tornare utili, ma il gemello diverso di Sami Khedira non potrà essere un organizzatore di gioco, piuttosto un equilibratore: Emre Can porta forza fisica, presenza difensiva, strappi palla al piede. Le sua caratteristiche non consentono…

  • Opinioni personali

    Il Mondiale di AterAlbus

    Royal rumble nella redazione, con idee e suggerimenti per trovare feticci da tifare alla Coppa del Mondo. Tre domande per autore: Che squadra tifare al mondiale? Quale giocatore della Juve da seguire con più attenzione nella sua nazionale? Quale giocatore da osservare per la Juve? di Elena Chiara Mitrani Che squadra tifare al mondiale? [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]T[/mks_dropcap]iferò Islanda: l’isola di fuoco e ghiaccio è per me un paese oltremodo affascinante, nei mesi immediatamente precedenti l’Europeo 2016 stavo preparando un viaggio in Islanda con un gruppo di amici e all’università ascoltavo i Sigur Ròs. Queste ragioni che non hanno nulla a che vedere con il calcio mi hanno portato…

  • Tributi

    Il nucleo storico di questa Juventus

    Di Buffon già si è detto e scritto tanto e il suo addio peserà emotivamente ancora a lungo. Ma oggi dedichiamo un pensiero agli altri eptacampioni (+ Asamoah). Alcuni non ci saranno più, altri resteranno per guidare ancora una volta il gruppo, ma a tutti va necessariamente il nostro grazie. di Andrea Lapegna [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]M[/mks_dropcap]archisio è forse il calciatore che più di tutti gli altri cristallizza il concetto di “rinascita” della Juventus. Da prodotto del vivaio e giovane di belle speranze negli anni bui, assurge a totem bianconero e idolo delle folle con Conte. In particolare, nel ruolo di centrocampista incursore partendo da posizione di mezz’ala sinistra, fa…

  • Opinioni personali

    La nostra sullo scudetto

    La redazione si toglie qualche sassolino dalle scarpe, dopo il settimo incredibile scudetto consecutivo. Giro d’opinioni, pensieri, sviolinate, rants e flames, su questo scudetto. di Antonio Corsa [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]C[/mks_dropcap]hiacchiere, le solite. Anche quest’anno abbiamo assistito al repertorio completo di polemiche, complotti, giudizi della critica e puzze sotto il naso. Poi sollevi una Coppa, e dopo ne sollevi un’altra. E il rumore di sottofondo scompare. Congratulazioni, Juventus. del prof Kantor [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]T[/mks_dropcap]utti ringrazieranno i giocatori, l’allenatore e la società, quindi io posso fare qualche cosa di diverso. Perciò ringrazio Caressa,  Bergomi,  De Grandis,  Alvino, De Laurentis, Sarri e De Magistris per avermi fatto gustare ancora…