• Approfondimenti

    Matthijs de Ligt e la clausola rescissoria: istruzioni per l’uso

    L’acquisto da parte della Juventus di Matthijs de Ligt ha suscitato grande clamore in tutto il panorama calcistico europeo. Conteso dai più grandi club europei, il giovane olandese ha scelto proprio la Juve, che per lui ha sborsato 75 milioni di euro oltre commissioni. Tra i vari dettagli della trattativa, è emerso un rumor circa l’esistenza di una clausola rescissoria da 150 milioni, valida a partire dall’estate 2022. Questo elemento pare sia stato determinante nella scelta di de Ligt e del suo procuratore Mino Raiola. Vista la confusione che puntualmente si genera quando un istituto giuridico entra in contatto con il giornalismo sportivo (sulla clausola di opzione se ne sentono…

  • Approfondimenti

    5 indicazioni da Atletico Madrid – Juventus

    Dopo le partite contro Tottenham e Inter e la sgaloppata alla Continassa contro il Novara la Juventus torna in campo con l’Atletico Madrid in un match valido per la International Champions Cup 2019. Ormai la squadra è al lavoro da un mesetto, al netto di arrivi posticipati, e l’inizio del campionato dista due settimane: è lecito pertanto aspettarsi dei miglioramenti nel recepimento dei meccanismi di squadra su cui Sarri ha lavorato in queste settimane di ritiro. Il modulo di riferimento è il consueto 4-3-3 dal quale Sarri pare non volersi discostare. Fatta la doverosa premessa che si tratta sempre e comunque di calcio estivo il cui valore è ampiamente relativo,…

  • Approfondimenti,  Finanza e bilanci

    Mercato, gli scenari per la Juventus

    Cosa può ancora fare la Juventus in ciò che rimane del mercato estivo 2019-2020? E come spiegare alcune cessioni che tecnicamente sembrano impoverire la rosa a disposizione di Maurizio Sarri? Uno sguardo ai conti e ad alcuni indicatori economici può essere d’aiuto per orientarsi. Il numero da guardare con attenzione è il 70. Il 70 per cento, per la precisione. Prima di spiegare la rilevanza di questo numero, però, occorre riavvolgere il nastro alla storia recente e considerare la crescita economica del club sotto la gestione Agnelli-Marotta. Al momento dell’addio dell’ex a.d. Marotta a ottobre 2018 si è a più riprese sottolineato la grande crescita dei ricavi sotto la sua…

  • Approfondimenti

    I quattro anni di Dybala

    L’incessante narrazione di mercato attorno alle sorti di Paulo Dybala costituisce una preziosa occasione per tracciare un’analisi del suo percorso in bianconero. Sbarcato al summum del trasporto per quella finale di Berlino scivolata via tra le dita, Dybala arriva con il peso di 32 milioni cash (più 8 di bonus), che ne fanno un acquisto dal sicuro potenziale tecnico ma anche un giocatore pronto a far storcere il naso a tutti coloro che avevano già pronto nel cassetto il più classico dei “visto, è costato troppo” (io nel 2015 dicevo agli amici che era un furto a “soli” 40 milioni). Ma Paulo Dybala ha scritto la storia recente della Juventus,…

  • Approfondimenti

    Rimesse corte – Nuova regola e applicazioni pratiche

    La nuova norma Ifab che regolamenta le rimesse dal fondo e consente alla squadra che gioca il pallone di poter schierare propri giocatori all’interno dell’area di rigore, oltre a creare qualche problema alle squadre che vorranno andare ad effettuare un pressing ultra-offensivo (i giocatori della squadra in non possesso dovranno infatti ancora restare fuori degli ultimi sedici metri) dovrebbe favorire la ricerca della costruzione dal basso da parte della squadra in possesso. Chi fa della salita da dietro del pallone uno dei cardini della propria fase offensiva avrà quindi un incentivo in più per accentuare questo aspetto del proprio gioco. Fra le squadre che stanno lavorando per sfruttare al meglio questa…

  • Approfondimenti

    Cosa ci hanno detto le prime due amichevoli della Juve

    Premesso che si tratta soltanto di amichevoli estive (‹‹sono partite che lasciano il tempo che trovano›› come ha detto lo stesso Sarri), le prime due uscite stagionali della Juve, contro Tottenham e Inter, hanno comunque dato delle indicazioni di massima sul lavoro fin qui svolto e su quello che resta ancora da fare da parte del nuovo staff tecnico bianconero. Infatti, contro i nerazzurri, così come nella precedente partita con gli Spurs, la Juventus ha cercato di fare la partita, utilizzando il possesso palla per cercare di disarticolare il sistema difensivo avversario. Data la condizione atletica, ovviamente non al meglio in questo periodo, la compagine bianconera non è riuscita a proporre…

  • Approfondimenti

    Come pronunciare Matthijs de Ligt

    Al di là dell’eccitazione generale e anatomicamente generalizzata che l’acquisto del giovane olandese mi ha provocato, non ho potuto fare a meno di notare una sensazione meno gradevole albergare in me, quasi di paura e atterrimento. Mi sono chiesto cosa fosse, e perché mai in un momento di sfrenata euforia per aver ingaggiato le prestazioni del centrale difensivo più forte e bello del globo la mia psiche avesse partorito pensieri cosi cupi. Poi me ne sono avveduto: non sono decisamente pronto a sentir storpiare la pronuncia del suo nome. Non sono pronto a sentire il Caressa di turno pronunciare Mattei De Lighte alla romana, o qualche sprovveduto nemico del buon…