Podcast

Podcast, S02E42 (04-05-2017)

2 min lettura

di Redazione


Argomenti principali del podcast, puntata numero 42.

Nappuntamento col nostro podcast. A condurre ovviamente il prof. Kantor, Antonio Corsa alla regia, e in più Francesco Andrianopoli, Davide Terruzzi ed Enrico Ferrari. Dopo i saluti di rito e il ricordo dell’anniversario della tragedia di Superga, superato il primo minuto tocca a Fleccio l’analisi tattica della partita col Monaco. La gara della Juventus viene giudicata matura come sempre, mentre per Jardim non ha funzionato l’organizzazione tattica difensiva. Dall’ottavo minuto parliamo del piano tattico iniziale d’Allegri (il 3-4-3) con Davide che evidenzia la preparazione della Juventus sfruttando le debolezze avversarie. Sottolineati i meriti dell’allenatore, verso il 15′ approfondiamo con Davide ed Enry il sistema difensivo bianconero con particolare attenzione a quanto preparato per frenare Mbappé.  Dal 23′ parliamo della qualità dei campioni, quelli che fanno la differenza: Antonio parla della condizione atletica straordinaria di Dani Alves. Un altro giocatore determinante è stato Higuain: i numeri stagionale stanno confermando il valore dell’argentino. Dal 38′ Enry ci parla della partita dei due centrocampisti; chiamati a una partita non semplice, Marchisio e Pjanic hanno risposto bene alle richieste di Allegri.Dal 46′ parliamo dell’artefice assoluto del rendimento della Juventus: Max Allegri. Fleccio sottolinea la capacità e la padronanza dei giocatori dei vari sistemi dimostrando una fluidità notevole e una duttilità spaventosa. L’equilibrio tattico, tecnico, fisisco e mentale è l’essenza della Juventus di quest’anno. Dal 66′ parliamo dell’altra semifinale, Real-Atletico: Davide parla della qualità tecnica e tattica della formazione di Zidane grazie a calciatori tecnicamente encomiabili. Verso il 70′, invece, ci soffermiamo sulla prestazione dell’ATM, letteralmente uscito male dallo scontro coi cugini. Attorno al 75′ passiamo al campionato. Il prossimo impegno è quello del derby col Torino, una partita che potrebbe significare scudetto matematico in caso di vittoria della Juve e pareggio o sconfitta della Roma col Milan. Davide ci parla velocemente dalla partita col Toro. Dal minuto 80 torniamo sulla Champions e la partita di ritorno col Monaco. Poi, dal 91′ scatta il cazzeggio: s’inizia con le rosicate dei siti dell’area Napoli. La puntata finisce qui. Prossimo appuntamento giovedì 11 maggio per commentare assieme il ritorno col Monaco. Grazie per l’ascolto.

Questa la scaletta della puntata: LA PARTITA – Analisi tattica generale 1’41” – Il piano tattico iniziale d’Allegri (il 3-4-3) 8’50” – Il sistema difensivo per arginare Mbappé e il Monaco  14’36” – La qualità dei campioni (Dani Alves, Higuain ecc)23’27” – La partita dei due centrocampisti 38’26” – Allegri maestro di duttilità e intelligenza tattica 46’43” REAL -ATLETICO – La grande qualità tecnica del Real Madrid -Ronaldo e Isco 66’43” – L’ATM che gira a vuoto  70’50” – LE PROSSIME DUE La partita di sabato col Torino 75’04” – La partita di ritorno col Monaco 80’29” – Cazzeggio 91’42”


Potete ascoltare il podcast direttamente da qui, anche se vi consigliamo di farlo dalla pagina della puntata su Spreaker, da dove potrete ascoltarci scegliendo i vari capitoli/argomenti.


Ascolta “IL BIANCO E IL NERO – S02 E42 (04/05/2017)” su Spreaker.


Potete anche ascoltarci tramite Youtube


E su iTunes. itunes_logo-1024x382-768x287