• Analisi tattica

    24a Serie A: Fiorentina-Juventus 0-2

    Una Juventus estremamente cinica ha avuto la meglio su una Fiorentina piuttosto volitiva al termine di una gara nervosa e ricca di errori.  Non c’è partita più sentita dai tifosi viola come quella con la Juventus al Franchi, con un’accesa rivalità sportiva in corso da ormai trent’anni. Anche la sfida di ieri sera, del resto, non faceva eccezione: la squadra di Stefano Pioli sta disputando un campionato senza infamia e senza lode, complice anche un difficile periodo di transizione per i toscani; in questo senso, la sfida contro la Juventus rappresentava un test importante per verificare sul campo quanto siano ampi i suoi margini di crescita contro le big. Diametralmente…

  • Analisi tattica

    5a Serie A: Juventus – Fiorentina 1-0

    di Andrea Lapegna Lo Stadium offre una partita opaca, in cui nessuna delle due squadre è uscita con convinzioni forti. Il talento individuale dà infine ragione ai bianconeri. ono molte le voci secondo cui la Juventus si troverà, in questo min tour de force, ad incontrare squadre che giocheranno contro di lei la partita dell’anno. Fiorentina e Torino – a detta delle malelingue – sembrano non aspettare altro che la Signora per mostrare i muscoli. In realtà, la squadra di Pioli sta lentamente cercando di trovare la quadra dopo un’estate che definire burrascosa è sminuire i fatti. Dopo l’ennesima rivoluzione estiva, stavolta più che mai al ribasso, la Viola è alla…

  • Analisi tattica

    20a Serie A: Fiorentina-Juventus 2-1

    di Davide Terruzzi Analisi di una brutta sconfitta. assimiliano Allegri aveva lanciato un proclama in conferenza. “Andiamo a comandare”, come ripreso dai principali mass media, era l’intento del tecnico bianconero. Come per fortuna non vediamo nessuno col trattore in tangenziale, anche le intenzioni della Juventus sono rimaste tali solo sulla carta senza nessun riscontro sul campo del Franchi. Dopo un inizio di 2017 in cui il 4-3-2-1 è stato il modulo di riferimento, l’allenatore juventino sceglie di ritornare alla vecchia e cara coperta rappresentata dal 3-5-2 con la BBC di nuovo in campo con la speranza che possa portare i  consueti risultati. L’assenza di un terzino destro di ruolo consiglia evidentemente…