Viareggio women’s cup al via: tutti a caccia della Juve!3 min di lettura

Parte oggi la seconda edizione del torneo al femminile dedicato alle Under 19 che vede 8 squadre al via fra cui la Juventus vincitrice della prima edizione nel 2019.


Inizia oggi in Toscana la seconda edizione al femminile della Viareggio Cup che vede per la prima volta la partecipazione di una squadra straniera, le statunitensi del Westchester United.
Un torneo che al maschile è diventato nel tempo un appuntamento prestigioso e che adesso punta a crescere anche al femminile, visto l’ottimo seguito avuto lo scorso anno quando si giocò la prima edizione.

Proprio 12 mesi fa a trionfare furono le bianconere con un secco 4-0 in finale al Sassuolo, guidate dal capitano Valentina Puglisi e dalle reti di Asia Bragonzi, capocannoniere del torneo con 5 reti in 5 gare.

Saranno ancora 8 le squadre under 19 protagoniste divise in due gironi da quattro a contendersi il trofeo da questo pomeriggio (11 febbraio) e che porterà poi le prime due di ogni girone ad affrontarsi lunedì 17 per un posto in finale, mercoledì 19 febbraio, che sarà visibile in chiaro su Raisport.

La Juventus è stata sorteggiata con l’Empoli (con cui esordirà proprio questo pomeriggio alle 15), l’Inter e la Roma mentre nell’altro girone, oltre alle americane, ci sono Fiorentina, Genoa e l’altra finalista della prima edizione, il Sassuolo.
Possono partecipare al torneo le calciatrici nate dopo il 1 gennaio 2001 a cui si possono aggiungere 3 fuori quota nate nel 2000.

Le bianconere convocate per questo torneo sono 28 in cui sono presenti solo 2 fuoriquota, lista in cui ci sono anche 4 elementi della prima squadra come Bragonzi, Bellucci, Panzeri ma soprattutto quella Andrea Staskova che proprio domenica ha realizzato una tripletta in Coppa Italia contribuendo al 6-0 inflitto all’Empoli.

La primavera di mister Spugna sta dominando il proprio campionato e, grazie anche ai rinforzi scesi dalla prima squadra, punterà decisamente a concedere il bis e riconquistare il titolo.

Juventus che non è stata proprio fortunata nel sorteggio perché Inter e Roma sono le squadre che solo lo scorso maggio si sono giocate lo scudetto nella final four di Firenze e che saranno, insieme al Sassuolo e la Fiorentina, le squadre da battere e che proveranno a contendere fino in fondo a Staskova e compagne questo torneo.

Il calendario:

11 FEBBRAIO  –  JUVENTUS – EMPOLI  ore 15

13 FEBBRAIO  –  JUVENTUS – INTER  ore 15

15 FEBBRAIO  –  JUVENTUS – ROMA  ore 11

17 FEBBRAIO  –  SEMIFINALE  Ore 15

19 FEBBRAIO  –  FINALE.  Ore 16 (Diretta RaiSport)