• Opinioni personali

    La nostra sullo scudetto

    La redazione si toglie qualche sassolino dalle scarpe, dopo il settimo incredibile scudetto consecutivo. Giro d’opinioni, pensieri, sviolinate, rants e flames, su questo scudetto. di Antonio Corsa hiacchiere, le solite. Anche quest’anno abbiamo assistito al repertorio completo di polemiche, complotti, giudizi della critica e puzze sotto il naso. Poi sollevi una Coppa, e dopo ne sollevi un’altra. E il rumore di sottofondo scompare. Congratulazioni, Juventus. del prof Kantor utti ringrazieranno i giocatori, l’allenatore e la società, quindi io posso fare qualche cosa di diverso. Perciò ringrazio Caressa,  Bergomi,  De Grandis,  Alvino, De Laurentis, Sarri e De Magistris per avermi fatto gustare ancora di più questa vittoria e avermi caricato a…

  • Opinioni personali

    Allegri, Mourinho e l’Empoli

    La distanza tra Milan e Juventus nella finale di Coppa Italia e la diatriba del dopo-partita tra Allegri e Sconcerti. ndipendentemente dagli errori di Donnarumma, la finale di Coppa Italia ha certificato la distanza che ancora esiste fra il Milan di Gattuso e la Juventus, distanza fra l’altro evidente anche solo guardando ai punti (31) che separano le due squadre in classifica. Dal punto di vista tattico è stata la solita Juve di Allegri: fluida nella fase offensiva, con Cuadrado esterno baso a garantire ampiezza destra e Douglas Costa pronto ad occupare il mezzo spazio sinistro partendo dalla fascia. Come visto già in occasione della partita vinta col Bologna, Allegri…

  • Analisi tattica

    Coppa Italia, Finale: Juventus Milan 4-0

    La Juventus gioca un’ottima partita contro un Milan che ha retto un tempo e poi è stato affossato da un avversario più forte e dagli errori dei singoli. Quarta coppa Italia consecutiva, sempre più nella storia opo ormai avere messo in cassaforte lo scudetto con la vittoria contro il Bologna e il successivo pareggio del Napoli contro il Torino la Juventus in quel di Roma si gioca l’ultimo trofeo ancora disponibile di questa stagione: la Coppa Italia.  È la quarta finale consecutiva in quattro anni di gestione a firma Massimiliano Allegri e quindi per la quarta volta di fila i bianconeri hanno la possibilità di mettere il segno il “double”.…

  • Analisi tattica

    Coppa Italia, Semifinale d’andata: Atalanta Juventus 0-1

    di Luca Rossi Una Juventus solida e pimpante guidata da uno strepitoso Higuaìn si aggiudica il round di andata per 0-1 compiendo un passo importante per la qualificazione in finale a Coppa Italia, pur venendo considerata un trofeo di minore importanza, è da tre anni un obiettivo importante per la Juventus che, grazie alla sua fame continua di vittorie, si è aggiudicata le tre precedenti edizioni. Anche in questa semifinale Allegri rende palese l’importanza di questa competizione andando a schierare i titolarissimi disponibili per affrontare l’Atalanta, ormai una solida realtà del campionato italiano e non solo. I bianconeri sono schierati con il modulo ormai d’ordinanza, il 4-3-3: Buffon rientra tra…

  • Analisi tattica

    Quarti di Coppa Italia: Juventus-Torino 2-0

    Con una rete per tempo, i bianconeri hanno archiviato un derby di grande controllo, nonostante le polemiche. Il quarto di finale di Coppa Italia tra Juventus e Torino non era solo intrigante per l’ovvia rivalità calcistica tra entrambe, ma anche per una possibile impresa bis dei granata, i quali, dopo aver eliminato (a sorpesa) la Roma agli ottavi, si apprestavano ad affrontare i cugini bianconeri. Al tempo stesso, la Juventus non aveva alcuna intenzione di cessare l’ottimo periodo di forma recente: pur essendo una competizione di secondo piano, la Coppa Italia rimane ancora un obiettivo stagionale molto caro a Massimiliano Allegri. Rispetto alla trasferta di Verona la Juventus ha effettuato diversi turnover,…