paratici

Come stanno i conti della Juve?

Un passivo da 71,4 milioni, ma grazie all’aumento di capitale diminuisce il debito e aumenta il patrimonio netto. Ricavi Strutturali in calo di 63 milioni a causa della pandemia. Registrate plusvalenze per 166,6 milioni. In attesa dell’approvazione da parte dell’assemblea degli azionisti il 15 ottobre, il consiglio di amministrazione di Juventus ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio per la stagione 2019/20. Il negativo di 71,4 milioni rappresenta il secondo...

Continue reading...

La scheda di Weston McKennie

Una sorprendente convergenza di ultim’ore ha dato quasi per fatto l’acquisto di Weston McKennie, che diventerebbe il primo statunitense a vestire bianconero. Sconosciuto al grande pubblico italiano, il giovane centrocampista dello Schalke ha disputato un’ottima stagione e ricopre agevolmente più ruoli.  Note biografiche Weston McKennie nasce il 28 agosto 1998 a Little Elm, Texas, un pezzo di terra vicino a Dallas dove la cultura sportiva è dominata dal football americano....

Continue reading...

Cosa aspettarsi dal mercato della Juve?

L’apertura del mercato ufficiale per la stagione 2020/21 è ormai alle porte, dal primo settembre le società potranno iniziare a depositare i primi contratti. La Juve, visto il costo elevato del suo parco giocatori, ancora una volta, sarà chiamata a fare plusvalenze per un importo superiore ai 100 milioni. Con la conclusione della stagione e l’arrivo sulla panchina bianconera di Andrea Pirlo iniziano a circolare voci e speculazioni su come...

Continue reading...

La fine del marottismo

Il 2014 mi è ritornato immediatamente in mente. Anzi, mi sembrava di essere ripiombato in quei giorni. Il delirio frenetico è lo stesso. Conte si dimette, va trovato subito un allenatore. Sarri viene esonerato, immediatamente deve essere nominato il suo successore. Nel 2019, invece, colpevolmente, questo non è successo. Queste date disegnano più cicli all’interno di questa epoca in cui l’unico comun denominatore è sempre stato Andrea Agnelli e paradossalmente...

Continue reading...

Sarri ha veramente bisogno di aiuto?

Che qualsiasi sconfitta della Juventus venga vissuta come una tragedia non è certamente una novità, da tempo lo è anche un pareggio, e certamente tratti preoccupanti nel rendimento attuale della squadra bianconera esistono e vanno affrontati per poter essere superati, ma il risultato con l’Hellas Verona ha aperto scenari diversi che ci fanno interrogare sulla difficoltà nel cambiare mentalità. Le parole dello stesso Sarri fotografano un notevole momento di difficoltà....

Continue reading...