Analisi

3a Champions League: Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1

Dopo la pausa nazionale e la vittoria interna con il Bologna, è tempo di rituffarsi nella competizione più nobile. La Champions League propone l’incrocio con la Lokomotiv Mosca, la formazione sulla carta più abbordabile e per di più tra le mura amiche dell’Allianz Stadium. Una gara da vincere per riagganciare l’Atlético Madrid in testa al girone. …

3a Champions League: Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1 Leggi altro »

Quarti di Champions League: Ajax-Juventus 1-1

Nei mesi invernali la Juventus ha archiviato, con successo, sia la questione campionato (la matematica del trentasettesimo dovrebbe arrivare già sabato) che la sbornia della rimonta portata all’Atlético. Dopo il sorteggio dell’urna di Nyon, la compagine bianconera ha avuto tutto il tempo necessario ed auspicabile per preparare al meglio l’importantissima sfida di Champions League contro …

Quarti di Champions League: Ajax-Juventus 1-1 Leggi altro »

Ottavi di Champions League: Atlético Madrid – Juventus 2-0

Nonostante fosse probabilmente l’ottavo più affascinante del lotto Champions, le due squadre affrontatesi ieri la Wanda Metropolitano non sono arrivate nella loro forma più smagliante. La Juventus, rullo compressore in Serie A, aveva dato segnali di scricchiolio nella tenuta atletica prima (Chievo e Lazio), e mentale e tattica poi (Atalanta e Parma). Allegri si presentava …

Ottavi di Champions League: Atlético Madrid – Juventus 2-0 Leggi altro »

Bentancur in divenire

In un calcio sempre più sofisticato tatticamente, in cui i sistemi difensivi e di pressing stanno raggiungendo vette mai esplorate prima per intensità ed organizzazione collettiva, il ruolo del centrocampista richiede sempre più competenze. Ormai, la sola tecnica e la specializzazione in un ruolo non bastano più, ed i pensatori polifunzionali stanno dominando il calcio …

Bentancur in divenire Leggi altro »

La simbiosi tra Leonardo Bonucci e la Juventus

L’acquisto di Bonucci ha scosso un po’ tutto l’ambiente juventino. Tra chi considera l’azzurro un traditore, e chi ne ha accettato il ritorno senza problemi, si percepisce un senso di disagio, causato probabilmente dall’apparente e spesso forzata indifferenza (non necessariamente una cosa negativa) generale nei confronti del numero 19. Tuttavia, in campo, la differenza tra …

La simbiosi tra Leonardo Bonucci e la Juventus Leggi altro »