• Corto muso (Kantor)

    Corto Muso 2 – Don’t worry, be happy

    Parlare di Allegri va di moda ultimamente; ovviamente questo dipende in larga parte dal fatto che la stagione della Juve è finita e che la società, in pieno stile sabaudo, se ne fotte allegramente delle tempeste sui social e non si fa dettare l’agenda dai bloggers. Ma di gente che vuole insegnare a Rocco Siffredi come si usa il membro virile ce n’ è veramente tanta in giro, e questi per loro son momenti fantastici. Io come al solito parlerò di altro. Ogni allenatore (o forse ognuno di noi) è vittima di qualcosa: Sarri è vittima della sua cattiva educazione, Conte della sua instabilità, Spalletti delle sue paranoie. Ridendo e…

  • Corto muso (Kantor)

    Corto muso 1 – Material boy

    Il calcio è strano e ultimamente è anche più frequentato da gente strana; oppure sono io che, passati i sessanta, comincio a non essere più adeguato a sopportarne la stranezza. In ogni caso Allegri e Adani sono stati protagonisti di un brutto episodio e ovviamente hanno sbagliato entrambi. Io personalmente ritengo che sia più da condannare chi provoca, piuttosto di chi reagisce ad una provocazione, ma non tutti concordano con me. Nel caso in questione Adani aveva fatto una domanda ad Allegri che, come è suo diritto, stava menando il can per l’aia; ora è sicuramente prerogativa di Adani incalzare chi cerca di evadere una domanda. Ma ci sono mille…

  • Opinioni personali

    La Terra dei cachi 151/ Caveman

    di Kantor Wilmaaaaaaaa… dammi la clava! [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]N[/mks_dropcap] on sono solito scandalizzarmi per le parolacce; dopotutto sono toscano e i miei conterranei hanno fatto delle espressioni colorite una sorta di DOP regionale. Ma in tempi non sospetti avevo avvertito che la natura di Maurizio Sarri lo avrebbe prima o poi portato a superare pubblicamente il limite della decenza; le avvisaglie c’erano già state con il bizzarro insulto sessista a Mancini (anche questo in perfetta sintonia con il machismo da osteria caratteristico della parte della Toscana in cui Sarri è cresciuto), ma ieri sera Sarri ha fatto un vero capolavoro. Perchè dire cose imbarazzanti proprio quando stai perdendo…

  • Opinioni personali

    La Terra dei cachi 149/ Generation WTF

    di Kantor Le turbe postadolescenziali di una parte della tifoseria. “I have laboured carefully not to mock human actions, not to lament nor to curse them, but to try to understand them.” (B. Spinoza) [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]O[/mks_dropcap]ggi è il compleanno di Baruch Spinoza (1632-1677), grande filosofo razionalista, e in suo onore ho deciso per oggi di adeguarmi al suo progetto. Nel mio lavoro ho continuamente a che fare coi giovani e questa è una gran bella cosa perchè ti costringe a non perdere il contatto con la contemporaneità. Ma ti fa anche vedere bene quanto certi comportamenti generazionali siano completamente incomprensibili per le generazioni precedenti (e spesso anche…

  • Opinioni personali

    La Terra dei cachi 147/ VARistas

    di Kantor Il conflitto inevitabile tra arbitro di campo e VARista. [mks_dropcap style=”square” size=”52″ bg_color=”#F2F2F2″ txt_color=”#000000″]A[/mks_dropcap] me non piace fare il profeta, ma in questo caso era veramente troppo facile. Era evidente che l’introduzione di una tecnologia nuova, in principio ottima ma con regole di applicazione confuse e fatte apposta per ingenerare equivoci, avrebbe portato sia un aumento delle polemiche, sia la generazioni di mostri assurdi come quelli visti l’altra sera a Bargamo. Dato che c’è un problema reale e che tutti fingono di ignorare, mettiamolo subito in piazza; dal 2006 la Juventus in campionato subisce spesso arbitraggi anomali. La cosa era già ovvia quando la Juventus aveva una squadra…