• Analisi tattica

    32a Serie A: Juventus-Sampdoria 3-0

    di Charles Onwuakpa L’ingresso di Douglas Costa ha spaccato la partita, consegnando alla Juventus tre punti d’oro in chiave Scudetto. La Juventus ha archiviato la delusione di Madrid grazie al prezioso successo interno contro i doriani. In un primo tempo non brillantissimo nella fase offensiva, l’ingresso di Douglas Costa ha suonato la carica ai bianconeri che sono saliti in cattedra e hanno aumentato i ritmi nella ripresa, gestendo piuttosto bene i momenti della gara ed affondando i colpi con raziocinio (i gol sono stati perfettamente divisi tra il 45′ e il 75′). Le formazioni Massimiliano Allegri ha effettuato 5 cambi rispetto all’undici sceso in campo mercoledì sera, ma ha comunque…

  • Analisi tattica

    Champions League, ritorno quarti di finale: Real Madrid-Juventus 1-3

    di Andrea Lapegna Solo un episodio all’ultimo respiro toglie alla Juventus la gioia di una rimonta tanto insperata quanto meritata. essuno, nella storia della coppa dalle grandi orecchie, è mai riuscito a recuperare uno svantaggio di tre reti maturato nella partita d’andata tra le mura amiche. L’epica di queste rimonte nella moderna Champions League è circoscritta a tre soli eventi, tutti verificatisi con il ritorno in casa. La Coruña, Barcellona, Roma l’altro ieri. Nessuno è mai riuscito a farlo in trasferta, nessuno si è mai nemmeno sognato di provarci al Santiago Bernabéu. L’impresa alla quale era chiamata la Juventus era troppo, troppo difficile. Al netto di rinnovate e usuranti speranze,…

  • Analisi tattica

    Champions League, quarti d’andata: Juventus Real Madrid 0-3

    di Luca Rossi  La Juventus gioca una buona partita ma non è sufficiente contro una squadra letale nei momenti cruciali e un Cristiano Ronaldo troppo superiore. L’espulsione di Dybala spegne ogni lumicino di speranza Europa che conta bussa inesorabilmente ai cancelli dell’Allianz Stadium e lo fa con la squadra più prestigiosa: il Real Madrid di Zidane. Gli spagnoli sono rimasti in corsa solo per la Champions League dopo una prima parte di stagione largamente deludente in cui è parso appannato in particolare Cristiano Ronaldo. Il portoghese però da inizio Febbraio ha inanellato una serie di prestazioni esaltanti condite da una capacità realizzativa paurosa. Nei giorni precedenti al match si è…

  • Analisi tattica

    30a Serie A: Juventus-Milan 3-1

    di Charles Onwuakpa I rossoneri hanno giocato una prova di grande coraggio, ma non è bastato contro una Juventus salvata nella ripresa dalla maggiore qualità individuale e dalle scelte di Allegri. Nella conferenza stampa post-partita, Massimiliano Allegri ha dichiarato di aver fatto un po’ di “casino organizzato” con le sue scelte anti-Milan. È una frase che sintetizza perfettamente la prestazione della Juventus ieri sera: nonostante le grosse difficoltà nel creare gioco con il 3-5-2 e contro un avversario ben organizzato, i cambi programmati del tecnico livornese, e più in generale la qualità dei singoli, hanno fatto la differenza. LE FORMAZIONI — Al ritorno in campo dopo la pausa per le…

  • Analisi tattica

    26a Serie A: Juventus Atalanta 2-0

    di Luca Rossi  La Juventus gioca una partita attenta, matura e intelligente in cui riduce al minimo l’efficacia offensiva dell’Atalanta e trova il vantaggio grazie alla qualità dei suoi attaccanti n virtù della sconfitta e del pareggio napoletani negli ultimi due match la Juventus ha la ghiotta opportunità di frapporre tra sé e l’inseguitrice 4 punti. L’avversario di turno è l’Atalanta in quello che è in realtà il recupero della 26esima, giornata il cui match di Torino è stato annullato per neve. Allegri rinuncia al centrocampo a tre per tornare al vecchio 4-2-3-1 inserendo, a sorpresa, tutti e 4 i giocatori offensivi a disposizione. L’intento, non troppo velato, è quello…

  • Analisi tattica

    28a Serie A: Juventus-Udinese 2-0

    di Andrea Lapegna Partita facile allo Stadium, con la Juventus che capitalizza la superiorità tecnica e le scelte conservative di Oddo. opo un ottavo di Champions al cardiopalma, la Juventus si rifionda nel campionato. Si arriva alla partita con l’Udinese ad una settimana dalla sosta, ma con un turno infrasettimanale extra: c’è la gara contro l’Atalanta ancora da recuperare mercoledì. In considerazione degli impegni serrati, e delle energie sia fisiche che mentali spese a Wembley, la squadra di Allegri arriva alla 28esima di campionato con l’esigenza di tirare il fiato e al contempo continuare a tallonare il Napoli, nella speranza che proprio il recupero consegni la vetta della classifica. L’Udinese di…

  • Analisi tattica

    Champions League, ritorno ottavi di finale: Tottenham-Juventus 1-2

    di Kareem Bianchi La Juventus esce vincitrice da Wembley grazie ad un’intuizione di Allegri e al talento dei suoi attaccanti argentini uando il Tottenham venne estratto come avversario della Juventus agli ottavi di Champions League, l’opinione pubblica diede subito per scontato la vittoria bianconera. Eppure, come dimostrato nelle due partite valide per il passaggio ai quarti, una squadra non deve essere mai sottovalutata, soprattutto in questa competizione. Il Tottenham, al netto di alcune carenze difensive, si è dimostrata una squadra più che valida, e, dopo l’exploit nella fase a gironi, sull’onda dell’entusiasmo, ha creato numerosi grattacapi alla compagine di Allegri. Paradossalmente, forse proprio l’eccessivo entusiasmo, alla fine, è stato ciò che…