Dybala

Cristiano Ronaldo, Dybala, Sconcerti e la libertà di Sarri

Tutto nasce da un grande equivoco. Questo grande equivoco in tanti casi deriva da non conoscenza. O dal giudicare con categorie che non esistono più. In qualche caso anche dall’antipatia o dal gusto personale. Quando tra domenica e lunedì mi sono ritrovato a leggere sul principale quotidiano italiano l’editoriale di Mario Sconcerti ho provato un brivido lungo la schiena, un brivido che non vola via, ma che resta e che...

Continue reading...

Cosa c’è dietro il gol di Dybala?

È solo la prodezza di un campione, una palla calciata da limite dell’area messa a fil di palo? O c’è qualcosa in più? Quanto importano lo spazio e il tempo? In fondo il calcio è quasi sempre questione di tempo e spazio, specie quando di spazio ce n’è poco. In finale di Coppa Italia contro il Napoli, la Juve, ancora una volta, aveva sofferto l’assenza di spazio, bravi i partenopei...

Continue reading...

Dybala può fare il falso nueve?

L’argentino sta vivendo una stagione migliore rispetto all’anno scorso, e Sarri sembra intenzionato a lavorarci su, nel ruolo di falso nueve.  Il ruolo di Dybala nella Juve di Sarri è stato oggetto di diverse speculazioni in estate. In questo articolo, ad esempio, ci chiedevamo se non valesse la pena rilanciare l’argentino dopo un 2018/2019 a dir poco deludente. Nella costante ricerca dell’assetto migliore e dopo la prova positiva offerta contro...

Continue reading...

Che contributo sta dando Higuaín?

Higuaín, dopo l’annata estremamente deludente e negativa trascorsa tra Milan e Chelsea, sta tentando, grazie a un allenatore che lo conosce molto bene, di riaffermarsi ad alto livello con la maglia bianconera che tanto ha voluto e dalla quale ha sofferto psicologicamente l’allontanamento. Si tratta però di un giocatore troppo diverso da quello acquistato nel 2016. Inutile girarci attorno: da scarto nell’estate del 2018 Higuaín è divenuto un semi-titolare in...

Continue reading...

La rifinitura della Juve è ancora un problema?

Per quanto la partita con il Cagliari abbia dato indicazioni più che positive in tema di riaggressione, la rifinitura ha mostrato ancora delle lacune. Ma non è facile trovare spazi in campo piccolo. La Juventus ha difficoltà a creare grosse occasioni. La mole di gioco prodotta trova una sorta di “collo di bottiglia” in una rifinitura che non è all’altezza delle altre fasi. Le difficoltà che si sono viste nel...

Continue reading...