bentancur

Che futuro per Bentancur?

C’è molto da ricostruire nella stagione che vede la Juventus tagliata fuori dalla lotta al titolo. Molti osservatori puntano il dito sul centrocampo bianconero, che da anni non è più in grado di assicurare né i gol né il livello cui i tifosi erano abituati. Al centro di molte critiche è finito Rodrigo Bentancur, la cui evoluzione non sta seguendo le aspettative che si erano create su di lui l’anno...

Continue reading...

Abbiamo ritrovato Bentancur?

Da assoluto protagonista della scorsa stagione, Bentancur in questo inizio di campionato era sembrato involuto e lontano parente del giocatore ammirato con la passata gestione tecnica. Contro il Parma l’uruguagio si è ripreso il ruolo di protagonista. Se questo è il suo livello prestativo sarà molto difficile togliergli una maglia da titolare. Tra le note liete della convincente prova contro il Parma, c’è sicuramente Rodrigo Bentancur. Dopo alcuni mesi di...

Continue reading...

Cosa ci ha detto Juventus – Inter?

La Juventus non ha giocato una partita perfetta né tantomeno straordinaria, ma ha fatto la migliore partita da un mese e mezzo a questa parte. E contro l’Inter è bastato. L’andamento del match non è stato dissimile quantomeno per la prima ora di gioco da altre partite: primo quarto d’ora positivo in cui la Juventus tiene bene il campo, gioca a buona intensità senza però riuscire a creare nitide occasioni...

Continue reading...

Il centrocampo Bentancur Pjanic Rabiot ha funzionato?

Schierato per la prima volta in questa stagione, il centrocampo della Juve ha giovato della contemporanea presenza di Bentancur e Rabiot come mezzali. Tanto la fase di possesso quanto quella di non possesso sono state eseguite con buona interpretazione, lasciando la sensazione che questa per il centrocampo sia la miglior soluzione possibile. I quarti di finale di coppa Italia tra Juventus e Roma sono stati l’occasione per vedere all’opera per...

Continue reading...

Bentancur in divenire

In un calcio sempre più sofisticato tatticamente, in cui i sistemi difensivi e di pressing stanno raggiungendo vette mai esplorate prima per intensità ed organizzazione collettiva, il ruolo del centrocampista richiede sempre più competenze. Ormai, la sola tecnica e la specializzazione in un ruolo non bastano più, ed i pensatori polifunzionali stanno dominando il calcio moderno attraverso il controllo imperituro che riescono ad esercitare su qualsiasi contesto, grazie ad una...

Continue reading...