gol

La stagione di Paulo Dybala

La parabola della Juventus 19/20 è coincisa, a larghi tratti, con quella di Paulo Dybala. Dopo averlo finalmente riportato ad una posizione di attaccante, Sarri è riuscito a tirare fuori il meglio dell’argentino. E la buona notizia è che può fare ancora meglio. L’anno scorso, di questi tempi, la tifoseria juventina era divisa tra chi considerava Dybala un asset tecnico inestimabile e chi invece vedeva nel 10 argentino una pedina...

Continue reading...

Tutte le parate di Szczęsny contro il Sassuolo

Nel 3-3 in Emilia, le uniche note positive arrivano da Szczęsny, autore di almeno quattro parate decisive. Il portierone polacco ha permesso alla Juventus di non affondare sotto i colpi del Sassuolo, rimediando anche ad un paio di errori grossolani della propria difesa. Migliore in campo tra le fila degli ospiti, Szczęsny ha anche dato un calcio alle critiche – sorprendenti, ingiuste e immotivate – che gli sono piovute addosso...

Continue reading...

Cosa c’è dietro il gol di Dybala?

È solo la prodezza di un campione, una palla calciata da limite dell’area messa a fil di palo? O c’è qualcosa in più? Quanto importano lo spazio e il tempo? In fondo il calcio è quasi sempre questione di tempo e spazio, specie quando di spazio ce n’è poco. In finale di Coppa Italia contro il Napoli, la Juve, ancora una volta, aveva sofferto l’assenza di spazio, bravi i partenopei...

Continue reading...

I gol contro la Spal sono un manifesto

La vittoria contro la Spal ha messo in mostra una Juventus interessante dal punto di vista offensivo. L’assetto contro la Spal ha dat vita ad ottimi scambi in velocità. In fase di possesso, la compagine bianconera ha messo in mostra un 4-4-2 fluido pronto a diventare 4-3-3 con l’alzarsi a destra di Cuadrado, riproposto nuovamente nella posizione di esterno alto. A livello offensivo la produzione bianconera è stata soddisfacente dal...

Continue reading...

Chi ha sbagliato sui gol del Napoli?

I due gol subiti contro il Napoli sono lo specchio delle contraddizioni e delle mancanze della Juventus. Con questo breve articolo ne evidenziamo gli errori più grandi. Il primo gol del Napoli nasce da una serie macroscopica di errori individuali, che per certi versi hanno rasentato il comico. In seguito ad un buon break, Matuidi si trova lanciato sulla fascia sinistra, in solitudine. Il francese ha il tempo di guardare...

Continue reading...